"La Federazione per un'Italia Liberale esprime preoccupazione e sdegno per i fenomeni di omo/transfobia che, con sempre maggiore intensità, stanno dilagando nel Paese". Lo hanno dichiarato Alessio Di Carlo ed Andrea Bernaudo, coordinatore nazionale del neonato movimento politico Federazione per un'Italia Liberale.
"Sarebbe opportuno-ha spiegato Di Carlo- che non solo tutti i partiti, ma tutti i vertici istituzionali, esprimessero altrettanta vicinanza alle comunità interessate da questi fenomeni, e garantissero il proprio impegno per tutelare non solo le comunità omoaffettive, a cominciare con la regolamentazione delle coppie di fatto, ma, più in generale, tutta la comunità lgbt".
"Come bene ha ricordato Gaylib, nel comunicato diffuso ieri, ha concluso Bernaudo, occorre prendere spunto dalle esperienze francesi e tedesche, in cui si è avviata una stagione, già consolidata, di diritti e doveri per tutti i cittadini, omosessuali e transessuali compresi".

fonte:www.abruzzoliberale.it

0 commenti:

Posta un commento

I commenti anonimi sono sottoposti a moderazione. E' vietato inserire link cliccabili.
Anonymous comments are moderated and it's forbidden to insert clickable links.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *